»
S
I
D
E
B
A
R
«
Mosca
Jul 30th, 2009 by davide

Che dire di Mosca? Certo non si rimane impressionati, quando si arriva dagli splendidi palazzi di San Pietroburgo, ma il centro e’ carino, c’e’ molto verde e non e’ una citta’ cosi’ caotica come ci si potrebbe immaginare…

Ma iniziamo dal principio: il treno che ci ha portato qui era il numero 1 (in Russia il treno e’ migliore piu’ il numero e’ basso…): e’ entrato in stazione con sottofondo di musica trionfale, e le provodnitse ( le signore addette ad ogni vagone) erano sull’attenti ad aspettare i passeggeri… insomma il lusso piu’ totale!

_mg_2837-640

Dopo la notte cullati dal rumore del treno arriviamo a Mosca con sufficienti energie per lanciarci subito nella visita del Cremlino. Purtroppo non vedrete nessuna foto, dato che la nostra macchina era troppo “bolschoi” = grande per passare i rigidi controlli di sicurezza… Vi lasciamo invece ammirare la famosa Piazza Rossa, con la stupenda cattedrale di San Basilio. E per i piu’ nostalgici c’e’ anche il mausoleo di Lenin, dove nel silenzio piu’ assoluto, circondati dall’oscurita’ e dal freddo glaciale, abbiamo potuto vedere la salma di Lenin, imbalsamato grazie alla tecnica dei piu’ famosi scienziati russi… momento molto toccante!

_mg_3002-640 _mg_2965-640

Qui a Mosca la storia passata si riesce a percepire un pochino di piu’ che a San Pietroburgo, anche se la maggior parte dei simboli del passato regime sono stati quasi tutti rimossi. Per esempio, del Centro Espositivo di Tutte le Russie, dove fino a poco tempo fa erano esposte le conquiste economiche dell’ URSS, sono rimasti solo i grandiosi padiglioni, riempiti con negozietti che vendono ogni tipo di cianfrusaglie.

_mg_2929-640

Intanto ci alleniamo con il cirillico, ormai quasi leggibile, e miglioriamo il nostro russo, nel senso che sappiamo gia’ dire “ya ne panemaiu” cioe’ “non capisco”! Siamo quasi pronti per la Transiberiana!

Stampa il post Stampa il post
San Pietroburgo
Jul 17th, 2009 by giulia

A San Pietroburgo tutto e’ enorme: le strade, i sontuosi palazzi, perfino le limousine, che portano in giro per la citta’ i novelli sposi con i loro invitati, per degli shooting fotografici infiniti (avete mai visto una limousine-hummer, lunga come un Tir? qui potete noleggiarla!).

_mg_2563-640   _mg_2570-640

E’ enorme anche il numero di foto-ricordo che riescono a scattare i turisti russi, anzi piu’ precisamente le turiste russe, tutte rigorosamente in vestitino e tacchi a spillo, anche per visitare i musei… Le russe hanno un talento apparentemente innato (anche le bambine!) per farsi fotografare in pose da modelle ose’ squisitamente post-sovietiche.
Giulia prova a imitarle, con risultati… ehm… disastrosi!!!

_mg_2755-640

E’ enorme, immenso anche l’Ermitage, un museo dove tutti i tipi di opere d’arte immaginabili sono esposti uno di fianco all’altro, come un gigantesco mercato dell’arte. Dopo 5 ore di visita (piu’ un’ora di coda all’entrata) ne usciamo appagati… e sfiniti!

_mg_2777-640

E’ enorme la Grande Cascata, una sinfonia di oltre 140 fontane che dal palazzo imperiale di Petrodvorets porta fino al mare.

_mg_2731-640

E del passato comunista cosa rimane? Praticamente nulla, a parte qualche rara falce e martello dimenticata, che solo un occhio esperto riesce a trovare…

Stasera si parte per Mosca, prima prova di una notte in treno, per abituarci alla Transiberiana che si avvicina…

Stampa il post Stampa il post
Helsinki
Jul 14th, 2009 by giulia

Siamo partiti!!!

_mg_2447-640

Helsinki, citta’ perfetta per abituarci al fatto di essere lontani da casa, dove scopriamo piccoli piaceri inaspettati…

Prati verdi dove riposare e prendere il sole, mangiando fragole indigene succose e dolcissime (eh si’, qui la stagione delle fragole arriva in luglio!).

E poi il parco acquatico “piu grande della Scandinavia”, con discesa sul fiume in mezzo a un boschetto di betulle, perfetto per le giornate di pioggia…

E dopo tutto questo relax, si parte per la Russia…

“Giulia vedi di studiare l’alfabeto cirillico in aereo altrimenti siamo fregati!!”

Stampa il post Stampa il post
»  Substance: WordPress   »  Style: Ahren Ahimsa
© Davide & Giulia 2009